Blog


18 Dicembre 2020

Von der Leyen: EU Vaccination Day

Von der Leyen: EU Vaccination Day

Lo aveva già preannunciato Jens Spahn, ministro della Sanità della Germania, presidente di turno dell’Ue, che i paesi membri volessero un Vaccination Day.

“I Paesi membri dell’Unione Europea prevedono di avviare le vaccinazioni contro il Covid-19 il 27 dicembre. Se come previsto arriverà l’autorizzazione, in Germania cominceremo il 27 dicembre. Gli altri Paesi dell’Ue vogliono poter cominciare e vogliono poter cominciare il 27”.

Infatti, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, vuole dare un inizio simbolico alla campagna per la vaccinazione contro il Covid. Campagna che potrà partire solo dopo il via libera dell’EMA sul siero di Biontech-Pfizer. Non ci sarà quindi un solo ‘Vaccination day’ simbolico per far partire la somministrazione negli Stati membri UE, ma tre. Il 27,28 e 29 dicembre inizierà la vaccinazione contro ilCoronavirus in tutta l’Unione europea.

L’annuncio è stato dato in un tweet dalla stessa von der Leyen dopo che ieri

l’altro (16 dicembre), in un dibattito di fronte al Parlamento europeo, aveva reso noto il suo auspicio che i Ventisette Stati membri Ue potessero iniziare insieme con un Vaccination Day. “Tutti lo stesso giorno, la campagna di vaccinazione contro il Covid-19, così come abbiamo agito insieme durante tutto l’arco di questa pandemia”.

Il commento del ministro italiano alla Salute, Roberto Speranza, è stato. “Il 27 dicembre sarà un bel giorno per l’Italia e per l’Europa. Serve ancora prudenza e il percorso non sarà breve. Ma con l’inizio delle vaccinazioni finalmente siamo sulla strada giusta”,

Restiamo però sempre in attesa del fatto che lunedì 21 dicembre arrivi senza ostacoli l’autorizzazione da parte dell’Agenzia europea del farmaco sul potenziale vaccino sviluppato dalla partnership farmaceutica Biontech-Pfizer. L’Unione Europea ne ha pre-acquistato 300 milioni di dosi. Dopo il via libera dell’EMA, arriverà l’approvazione con procedura accelerata della Commissione europea. In seguito, a breve, dovrebbe arrivare il 12 gennaio l’approvazione da parte dell’EMA del vaccino sviluppato da Moderna

L’idea dell’UE è quella di far partire la vaccinazione “simbolicamente” a fine dicembre con questo Vaccination Day, prima dell’inizio del 2021, e “massicciamente” a inizio gennaio quando ci saranno a disposizione più dosi acquistabili di vaccino da distribuire in tutta l’Unione Europea.

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz scrive su tweet. “Prima iniziamo a vaccinare meglio è! Perché ogni giorno nella lotta contro la pandemia in Europa attualmente significa mille morti e innumerevoli persone che devono temere per il proprio lavoro”.

www.eunews.it